Edilnol Brc supera anche Valpolicella nel terzo ed ultimo test match preseason - Biella Rugby

Edilnol Brc supera anche Valpolicella nel terzo ed ultimo test match preseason

Edilnol Brc supera anche Valpolicella nel terzo ed ultimo test match preseason

Tre vittorie su tre test match può considerarsi un risultato soddisfacente, al di là della scaramanzia e dei luoghi comuni che vogliono le amichevoli gare distanti dal dimostrare il concreto valore delle squadre che competono. L’ultimo successo di Edilnol Brc è arrivato a San Pietro in Cariano, base del Rugby Valpolicella, club che ha lottato pochi mesi fa per la promozione in Eccellenza e che ha costruito il proprio preseason quasi esclusivamente confrontandosi con compagini iscritte al Top 12. Una vittoria inaspettata e sofferta, forse per questo, ancora più gradita.

Due mete non trasformate per i padroni di casa nei primi ventitré minuti e un passivo di dieci punti da recuperare per Edilnol Brc che riesce a sbloccare la situazione solo al 34’ grazie ad una meta di Emilio Vezzoli non trasformata. Il parziale è di 10-5 per Valpolicella, ma nella ripresa, la determinazione ed il cuore gialloverde fanno la differenza. Segna al 56’ Gabriele Leveratto e la trasformazione di Perry decreta il sorpasso. Chiude il match al 63’ la meta di Dario Zamolo trasformata ancora da Perry.

Le parole di Aldo Birchall, head coach di Edilnol Brc: “La qualità c’è. Tutti i giocatori che ho portato in trasferta sono scesi in campo facendo del loro meglio, per questo sono convinto che il risultato sia da considerarsi molto positivo. I nostri avversari stavano vincendo dieci a zero e noi siamo bravi a rientrare in gara. C’è stato un grande scontro fisico ‘davanti’, ma devo dire che in mischia chiusa abbiamo dominato. La nostra supremazia in questo contesto è stata un’ottima base per il nostro attacco. L’altra cosa positiva è che tutti i ragazzi hanno messo in pratica i consigli forniti loro dagli allenatori durante l’intervallo: hanno pulito meglio i punti d’incontro e questo ci ha permesso di migliorare la prestazione. Certamente dobbiamo ancora migliorare sui punti d’incontro oltre ad essere più veloci quando vediamo la possibilità di giocare. Ci sarà ancora un po’ da lavorare su alcuni aspetti. Di certo trascorreremo le prossime due settimane in maniera serena, ma con l’ambizione di fare bene. La prossima sarà per il Biella Rugby una partita storica: la prima giocata in serie A, quindi speriamo di essere sostenuti in quell’occasione, da tantissimo pubblico. Vogliamo esserci ed entrare in campionato a testa alta. Stiamo migliorando ad ogni partita e più tempo trascorriamo insieme, più ci adattiamo a questo livello. Certo è necessario rimanere con i piedi ben piantati per terra, ma possiamo essere contenti di quello che stiamo facendo”.

I convocati di Edilnol Brc per la partita contro Valpolicella: Araujo, Lancione, Ongarello, C. Musso, Souarè, Perry, Della Ratta, Vezzoli, F. Musso, Coda Zabetta, Vecchiato, Panaro, Vaglio Moien, Zorzetto, Panigoni, Zacchero, Gatto, Granieri, Romeo, Zamolo, Eftimie, Bertone, Mastrorosa, Perissinotto, Braga, Sigillò, Macchniz e Leveratto.

 

 

Paola Giacchetti

Addetta Stampa

Biella Rugby Club

Comments are closed.