Edilnol Brc ufficializza l'arrivo di Giuseppe Sigillò e Luca Vecchiato - Biella Rugby

Edilnol Brc ufficializza l’arrivo di Giuseppe Sigillò e Luca Vecchiato

Edilnol Brc ufficializza l’arrivo di Giuseppe Sigillò e Luca Vecchiato

Sono una seconda linea e un utility back con buone doti di piazzatore i due giocatori che Edilnol Biella Rugby ufficializza in arrivo a Biella.

Giuseppe Sigillò, di origini romane, ma cresciuto nel vivaio della Rugby Parma prima, del Balagnac (Tolosa – Francia) poi, dove ha giocato l’ultima stagione nella divisione Espoirs Federaux. “Nonostante abbia vissuto a Parma per qualche anno giocando nella squadra gialloblu della città, non conoscevo Aldo Birchall, anche se Riccardo Piovan, mio allenatore del tempo, che tutt’ora si è occupato del mio rientro in Italia, me ne ha parlato benissimo. Anche a me ha fatto un’ottima impressione il coach quando sono venuto a Biella per i test, come sono rimasto colpito da Shelford e da tutto lo staff, dalla società molto ben organizzata e dalla struttura, davvero notevole per un club neopromosso in serie A. Non ho esperienze in campionati italiani di questo livello, ma ho giocato a lungo in Francia, dove i campionati sono tosti, spero di contribuire ai successi che sicuramente la società otterrà il prossimo anno, così come spero di migliorare me stesso e il mio gioco”.

Luca Vecchiato, seconda linea, arriva da Mogliano dove ha giocato dal secondo anno di U18 fino all’ultimo campionato: “Sono molto emozionato all’idea di giocare con Edilnol Biella Rugby e sono sicuro che per me sarà una grande opportunità per mettermi in gioco e per dimostrare quanto valgo. Ho scelto Biella perché ho visto di persona, molta serietà nel progetto proposto, oltre ad una struttura molto bella in cui spero di poter migliorare sia come giocatore che come persona. Dalla prossima stagione mi aspetto di poter giocare un buon rugby e di divertirmi in questa nuova avventura”.

Corrado Musso, direttore sportivo di Edilnol Brc: “Sia Sigillò che Vecchiato sono ragazzi molto giovani, il primo ci è stato caldamente consigliato e dopo averlo testato, gli allenatori si sono dimostrati contenti. Ha la possibilità di ricoprire ruoli diversi nei trequarti oltre ad essere un piazzatore. Dopo aver trascorso qualche anno in Francia, aveva il desiderio di tornare in Italia e noi siamo contenti di accoglierlo a Biella, convinti che possa iniziare positivamente questo percorso in gialloverde. Vecchiato arriva da Mogliano, una seconda linea, ruolo non semplice da reperire sul mercato italiano. Un ragazzo molto valido che ricopre un ruolo difficile e di grande importanza, con un’importante esperienza alle spalle, fatta in una società con profonde radici nel rugby veneto. Non vediamo l’ora di averlo a Biella, curiosi del confronto con la nostra realtà. La scelta di ragazzi giovani, con voglia di lavorare è voluta: anche Vecchiato sarà a Biella per un progetto di rugby e lavoro”.

Aldo Birchall head coach Edilnol Brc: “Due giovani che cercavano una società seria nella quale cercare un’opportunità e il Biella Rugby è esattamente quello che loro stavano cercando. Due giovani sui quali noi abbiamo deciso di puntare dal momento che abbiamo riconosciuto il loro talento e le loro possibilità di crescita. Non cerchiamo superstar, ma giovani su cui investire, con potenzialità di miglioramento”.

 

Le schede dei giocatori:

Nome: Giuseppe

Cognome: Sigillò

nato a: Bracciano (Rm)

il: 02/12/1996

Altezza: 180 cm

Peso: 85 kg.

Ruolo: Utility back.

Playing Experience:

Giovanili:    Minirugby a Montevirginio (Bracciano)

2010-2011:   U16 Lions Alto Lazio (Viterbo)

2011-2013:   Rugby Parma Fc 1931 (Elite U16 e Elite U18)

Camp estivo Sale Sharks

2014-2018:   Balagnac Rugby (Tolosa – Francia) – U18, U21, Espoirs Federaux

__________________________________________

Nome: Luca

Cognome: Vecchiato

nato a: Mestre (Ve)

il: 21/05/1998

Altezza: 192 cm

Peso: 103 kg.

Ruolo: Seconda linea.

Playing Experience:

Giovanili:    Rugby Casale dalla U7 al primo anno U18

Seguono: Rugby Mogliano (dove per due anni ha fatto parte

dell’Accademia Fir di Mogliano).

 

 

Paola Giacchetti

Addetta Stampa

Biella Rugby Club

Comments are closed.