I risultati del weekend - Vincono Serie C, Under 18, Under 16 e Under 14. - Biella Rugby

I risultati del weekend – Vincono Serie C, Under 18, Under 16 e Under 14.

I risultati del weekend – Vincono Serie C, Under 18, Under 16 e Under 14.

Serie C. Biella Rugby vs San Mauro 32-17. Mete di: Filippo Musso, Vecchiato, Poli, Savio e Baldassi. Di Poli anche un calcio piazzato e due trasformazioni.

Coppa Italia Femminile. Tappa di Tortona. Brc vs Genova 49-14; Brc vs Monviso 18-33; Brc vs Tortona 0-21. Finale 5°-6° posto: Brc vs Genova 34-7. Miglior realizzatrice Aimone Prina con 45 pt. messi a segno.

Under 18. Novara vs Biella Rugby 7-34. Nonostante la vittoria, la gara con Novara non verrà ricordata come una giornata esaltante. Il gioco è stato interamente condizionato dal campo pesante e dopo soli cinque minuti dal calcio d’inizio, si è dovuto registrare l’infortunio dell’apertura Martinetto (frattura della clavicola). La squadra ha comunque lavorato per tutto il tempo secondo il game plane stabilito tenendo impegnata la difesa avversaria a centro campo. Purtroppo errori banali hanno spesso condizionato l’efficacia di tanta fatica. Quando finalmente i palloni veloci sono incominciati ad uscire dai punti d’incontro, sono arrivate anche le mete di Protto e Calosso, entrambe non trasformate. 10-0 il parziale. Il secondo tempo inizia sulla falsariga del primo e permette agli avversari di marcare al centro dei pali, dettaglio che agevola loro nell’atto di trasformare. Uno smacco all’orgoglio dei gialloverdi che produce il risultato di ‘dare la carica’ ai nostri che finalmente entrano in partita. Biella inizia a lavorare con forti verticalizzazioni e stringe la difesa avversaria. Si aprono spazi e arrivano le mete di Chambriard, Macchnitz, Cerchiaro e Calosso. Sicuramente la lunga sosta, durata tre settimane, può aver rallentato i meccanismi di gioco, ma al fine di raggiungere una discreta maturità di squadra in vista dei prossimi impegni, sicuramente più probanti, serve ancora tanto lavoro. Rimarchevole la prestazione di Calosso, eletto man of the match. (Commento di Giovanni Martinetto)

Under 16. Collegno vs Biella Rugby 7-31. Mete di Sciarretta (2), Mureddu (2) e Besso. Tre le trasformazioni di Caputo. Vittoria gialloverde nella quarta giornata del girone di andata del campionato regionale, un successo che rafforza il primato in classifica nel girone 2 dove ora Biella comanda con 18 punti. Bella la prestazione dei nostri ragazzi che hanno conquistato con merito il bottino pieno che comprende il bonus mete, nonostante la partita abbia avuto volti diversi nei due tempi. La prima frazione è stata giocata in controllo. Sempre nella metà campo avversaria e nonostante qualche imprecisione in attacco, il parziale è stato di 26-0. Più aggressivi gli avversari alla ripresa, ma nonostante la leggera sofferenza, i nostri si affidano al gioco al piede e reagiscono bene, con una difesa sempre decisa e attenta, impedendo di fatto a Collegno di rientrare in partita. L’incontro si è concluso con una meta tecnica in favore degli avversari ed un’ultima meta gialloverde. (Commento di Umberto Testa).

Under 14. Brc 2 vs Acqui 78-27. Mete di: Trocca (6), Lechiara (2), Chtaibi, Moretti (4) e Defilippi. Due trasformazioni di Fusaro, una di Chtaibi e una di Bisio.

Brc1 vs Cus Po Orientale 22-42. Mete di Breglia, Monteleone (2) e Cominetto. Una trasformazione di Vialardi.

Propaganda. Rugby X 4 a Grugliasco. U12 X 4. Cosimo Rizzo: “Avere la possibilità di fare una meta anche solo di avanzare di tre metri, palla in mano, di poter esultare per un proprio gesto atletico, di partecipare attivamente al gioco e di emozionarsi, penso sia l’obiettivo che ogni allenatore si pone per tutti i suoi ragazzi. Questo il significato del torneo a cui abbiamo partecipato e questo l’obiettivo raggiunto. La squadra di prima fascia ha affrontato partite equilibrate con squadre di buon livello, mostrando miglioramenti di gioco collettivo sia in attacco che in difesa e riuscendo a segnare mete significative. Esperienza assolutamente positiva”. U10 X4. Annarita Pozzati: “Evento da considerare un successo per il rugby piemontese. Avere la possibilità di mettere alla prova i piccoli rugbisti in un contesto di pari livello, ha permesso loro di divertirsi e di prendere molta fiducia nei loro mezzi. Con gioia abbiamo potuto assistere alle prime mete di molti bimbi e vedere tanti sorrisi schiudersi sulle loro labbra. Nessuno ha vissuto la separazione in ‘forti’ e ‘deboli’, ma tutti hanno sfruttato al massimo l’opportunità ricevuta”. U8 X 4. Mirko Mantovan: “Sabato è stata una giornata proficua per i bambini della Under 8. Il potersi confrontare ad un livello al contempo stimolante e inclusivo per ciascuno, ha marcato in senso positivo l’esperienza dei giovani atleti. Nonostante la divisione tra squadre, la giornata è stata vissuta in maniera collettiva, dimostrando un grande affiatamento che fa ben sperare per gli anni a venire”.

 

 

Paola Giacchetti

Addetta Stampa

Biella Rugby Club

Comments are closed.