Serie A - Lancione e Leveratto rinnovano per un anno - Biella Rugby

Serie A – Lancione e Leveratto rinnovano per un anno

Serie A – Lancione e Leveratto rinnovano per un anno

Luca Lancione e Gabriele Leveratto rinnovano con Edilnol Biella Rugby fino alla fine della prossima stagione.

Corrado Musso direttore sportivo Biella Rugby: “Luca Lancione ha portato a termine un’ottima stagione. Conoscevamo le sue qualità come giocatore quado eravamo i suoi avversari, averlo dalla nostra parte è stato un grande piacere. Un ragazzo molto serio e professionale, umile e capace di fare tanto in campo. In grado coprire ruoli diversi: ala, tredici, estremo. È stato anche man of the match in un paio di incontri. Non potevamo farlo scappare. Interromperà il progetto di lavoro con Desmotec perché riprenderà gli studi, ma aiuterà nel progetto scuole e con le giovanili. È un ragazzo che ci piace molto: confermatissimo. Non da meno Gabriele Leveratto che però quest’anno ha dovuto fare i conti con un po’ di sfortuna: nel momento migliore si è infortunato, ma vogliamo continuare a credere in lui. Ora è in fase di recupero e speriamo di vederlo in campo, in ottima forma, il prossimo anno”.

Luca Lancione: “Sono felice di rimanere a Biella per un altro anno. Ho trovato un gruppo fantastico, siamo tutti molto affiatati e sono veramente contento di essermi perfettamente integrato. Abbiamo concluso la stagione con una vittoria e vogliamo ripartire da li, migliorando il nostro piazzamento e migliorandoci come singoli e come collettivo. Non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura con la certezza che ci toglieremo belle soddisfazioni”.

Gabriele Leveratto: “Mi sono trovato molto bene a Biella. Con la squadra, la società la struttura, la città, tutto bellissimo. I miei compagni mi hanno fatto sentire parte di una famiglia. Ero riuscito ad ingranare con la squadra fino ad arrivare ad uno stato di forma ottimale, poi purtroppo è arrivato l’infortunio al ginocchio. Essermi dovuto fermare sul più bello mi ha spinto a voler rinnovare e ripartire da dove ho lasciato, nonostante avessi ricevuto anche altre proposte. Per il mio futuro non ho obbiettivi ben precisi, spero di rientrare nei tempi previsti e recuperare la forma migliore il prima possibile per vincere ancor più partite di quest’anno. Non vedo l’ora di tornare in campo con i miei compagni”.

 

 

Paola Giacchetti

Addetta Stampa

Biella Rugby Club

Comments are closed.