Tutti i risultati gialloverdi del fine settimana - Biella Rugby

Tutti i risultati gialloverdi del fine settimana

Serie C. Ivrea vs Brc 86-0. Ivrea nettamente superiore in tutte le fasi di gioco e più pronta al confronto anche mentalmente. Biella Rugby va alla pausa natalizia conscia di dover migliorare la qualità del lavoro sia in allenamento che in partita. (Commento di Christian Teagno – assistant coach Serie C Brc)

U18. Brc vs Cuneo 92-3. Mete di: Calosso, Ballarè, Salussolia, Delpiano, Passuello, Granieri, Maffiotti (2), Protto (2), Zanotti (2) e Foglio Bonda (3). Trasformazioni di Tosetti, Foglio Bonda e Longo. Ultima partita dell’anno e prima della seconda fase del campionato U18. In questa fase si incontrano le prime e le seconde classificate delle tre pools. Con Cuneo, inizio partita molto equilibrato e tattico con molto gioco al piede. Le squadre non si sono mai incontrate, non si conoscono e si temono. A metà del primo tempo, Biella sblocca il risultato con una meta frutto di un lavoro corale e ben finalizzato. Da qui in poi il gioco diventa più fluido e i biellesi lavorano bene con gli avanti che impegnano la difesa avversaria nel centro del campo per poi sfruttare gli spazi al largo che si aprono. Il primo tempo finisce 48 a 3. Il secondo tempo vede lo stesso copione con i ragazzi di Cuneo un po’ affaticati che lasciano intervalli perforabili anche centralmente. Il risultato finale dice 92 a 3. Man of the match Maffiotti. (Commento di Giovanni Martinetto – assistant coach U18 Brc)

Femminile U18.  Biella Rugby vince 78-18 contro Province dell’Ovest ieri a Cogoleto.

U16. San Mauro vs Brc vs 5-50. Mete di: Sciarretta, Mondin, Deva, Derossi, Gruppo, Mureddu, Negro e Besso. Trasformazioni di Danasino (3) e Nicolo (2).

Bella vittoria della squadra U16 che nella trasferta di Volpiano sconfigge San Mauro 8 mete a 1. Dopo un inizio distratto, che ha permesso agli avversari di passare in vantaggio, i ragazzi gialloverdi non si sono persi d’animo e hanno iniziato a costruire gioco e a guadagnare campo. Nonostante la difficoltà nel gestire il possesso del pallone, in parte dovuta alla scarsa disciplina sui punti d’incontro che ha limitato in più occasioni l’efficacia dell’attacco, e qualche errore in fase di finalizzazione, senza il quale il risultato finale sarebbe potuto essere ancora più rotondo, si sono viste tante belle azioni corali, piacevoli giocate in velocità, e anche qualche tentativo al piede.

Degna di nota, come spesso accade, la difesa sempre attenta e decisa, che ha imbrigliato i ragazzi di San Mauro impedendo loro di rendersi pericolosi per la maggior parte dell’incontro. Dopo le prime otto giornate Biella rimane in testa al Girone 2 del campionato regionale con 34 punti. Si riprende dopo la pausa natalizia con gli ultimi due turni della prima fase: il 19 in casa contro Collegno e il 26 in trasferta contro Rivoli. (Commento di Umberto Testa – dirigente accompagnatore U16 Brc) 

 

Paola Giacchetti

Addetta Stampa

Biella Rugby Club

Comments are closed.