Tutti i risultati gialloverdi del fine settimana - Biella Rugby

Tutti i risultati gialloverdi del fine settimana

Serie C. Amatori Verbania vs Brc 12-10.

Partita di carattere della squadra laniera, persa per qualche errore di troppo nella trasmissione della palla. Padroni di casa che vanno in vantaggio prima da touche e carrettino, poi sfruttando una distrazione dei gialloverdi. Biella non si scompone, ma ritrova le redini del gioco, innesca una grandissima pressione in difesa e porta più volte all’errore la compagine di casa. Uno di questi errori è sfruttato dall’esperienza di Teagno che porta la palla oltre la linea di meta. Poli trasforma il 12-7. Continua l’assedio dei lanieri fino alla conquista di un calcio di punizioni che Poli inserisce tra i pali per il 12-10. A nulla valgono gli ultimi assalti di Biella che con una grande azione corale porta Blotto, al rientro dopo quindici mesi di infortunio al ginocchio, quasi in meta. Amatori Verbania difende egregiamente e ruba il pallone decretando di fatto la fine dell’incontro. Soddisfatto coach Marmiroli per l’ottima prova di squadra e per il buon esordio di Arbore in prima line.  (Commento di Christian Teagno – assistant coach Serie C Brc)

U18. Brc vs FTGI Ligues 32-14. Mete di: Granieri (2), Foglio Bonda, Macchniz, Agnolio e Tosetti. Trasformazione di Foglio Bonda.

Scontro al vertice tra Biella e Recco, due squadre imbattute in prima fase e vincenti, fino a questo appuntamento, anche in seconda. Biella ha giocato benissimo imbastendo a dovere il proprio piano di gioco. 27-7 il parziale. Si è trattato di una partita difficile e molto fisica. Diversa la ripresa quando i ragazzi dopo essersi innervositi, sono calati in termine di prestazione. Recco ci ha creduto fino alla fine ed è riuscito a segnare la seconda meta. Vani i tentativi successivi. Nessun migliore in campo tra i biellesi perché tutti hanno lavorato bene e rispettato il game plane. La vittoria è stata di squadra perché hanno lavorato bene sia gli avanti che i trequarti. Ancora ampio il margine di miglioramento perché il potenziale di questi ragazzi è veramente notevole. (Commento di Giovanni Martinetto – assistant coach U18 Brc)

U16. Brc vs FTGI Ligues 21-12. Mete di: Vaglio Tessitore, Besso e Mafrouh. Due calci piazzati di Caputo.

Partita portata con una buona pressione, a livello attitudinale Biella ha giovato bene, peccato per l’indisciplina che ha sicuramente contribuito a far crescere il punteggio alla squadra avversaria. Bene alcune situazioni di gioco in attacco e bene il gioco al piede. Siamo stati cinici quando necessario. (Commento di Marco Porrino – head coach U16 Brc)

U12. Asti. L’appuntamento di Asti si presenta impegnativo, con compagini complete e di buon livello. La nostra Under 12 ha affrontato il primo impegno della seconda fase regionale proponendo due formazioni equilibrate che hanno mostrato determinazione e grinta, ma soprattutto un giusto spirito collaborativo e di squadra. (Commento di Cosimo Rizzo – head coach U12 Brc)

U10. Raggruppamento di Novara. Noi allenatori siamo molto soddisfatti dell’atteggiamento in campo dei bambini che hanno dimostrato un ottimo spirito di collaborazione e desiderio di aiutarsi reciprocamente oltre alla bravura dimostrata nell’esprimere sul campo, la tecnica appresa in allenamento. (Commento di Edo Barbera – head coach U10 Brc)

U8. Raggruppamento di Novara. Bambini entusiasti per il primo impegno del 2019. Le tre squadre di Biella hanno dato il massimo anche nelle partite in cui si sono fronteggiate direttamente. Da segnalare l’esordio di Mattias, nuovo tesserato che ieri ha disputato la prima partita di rugby della sua vita. Auguriamo a lui e a tutti i compagni, di continuare a divertirsi come hanno fatto ieri. (Commento di Mirko Mantovan – head coach U8 Brc)

 

 

Paola Giacchetti

Addetta Stampa

Biella Rugby Club

Comments are closed.