Serie A al via il prossimo 8 novembre - Biella Rugby

Serie A al via il prossimo 8 novembre

Il Consiglio Federale Fir che si è riunito ieri in conferenza, ha ufficializzato le formule e le date di inizio dei campionati di Top 12, Serie A, Serie B, Serie C e Under 18 Èlite ed approvato il protocollo per la ripresa dell’attività agonistica nazionale.

La Serie A Maschile prenderà il via il prossimo 8 novembre e terminerà il 30 maggio 2021.

La Formula: tre gironi all’italiana da dieci squadre ciascuno. Gare di andata e ritorno tra le componenti di ciascun girone. Le prime classificate di ciascun girone accedono ad una Pool Promozione con partite di sola andata (16, 23 e 30 maggio). Ogni squadra inserita nella Pool Promozione disputa una gara interna ed una gara esterna. La squadra classificata al primo posto della Pool Promozione è Campione d’Italia Serie A Maschile 2020/21 e promossa nel Campionato Italiano TOP10 2021/22.

Le ultime classificate di ciascun girone accedono ad una Pool Retrocessione con partite di sola andata (16, 23 e 30 maggio). Ogni squadra inserita nella Pool Retrocessione disputa una gara interna ed una gara esterna. Retrocedono nel Campionato Italiano di Serie B 2020/21 le ultime due classificate della Pool Retrocessione.

Biella Rugby Club rimane nel Girone 1 con: Cus Genova, Pro Recco, Accademia ‘Ivan Francescato’, I Centurioni Rugby, Parabiago, Milano, Cus Torino, VII Rugby e Amatori Alghero.

Vittorio Musso, presidente Brc: “Finalmente una notizia concreta in merito alla ripartenza e alla suddivisione dei campionati. Una notizia positiva che, al di là dei problemi che potrebbero insorgere nei prossimi mesi a causa del virus, ci consente di ragionare basandoci su punti fermi ed elementi concreti. Ritengo un peccato invece, che non siano state date notizie sulla ripartenza delle categorie giovanili, ma vengano citate solo Top10, Serie A, Serie B e Under 18 Èlite. La maggior parte dei club italiani ha attività anche di Under 18, 16, 14 e il settore propaganda, sarebbe bene che la Federazione desse indicazioni più precise anche in merito a queste categorie. Iniziare a novembre comporta principalmente l’allungamento della fase di preparazione di circa un mese. Cercheremo di impostare i nostri programmi sulla base di queste date e sicuramente sia Aldo Birchall che Fraser Murray saranno perfettamente in grado di modificare i loro piani. Per il prossimo 8 novembre non dovranno farsi trovare pronti solo i ragazzi, ma anche i nostri tifosi che dovranno sapere esattamente quali saranno le regole per l’utilizzo della club house, della tribuna. In attesa anche di conoscere quali saranno quelle valide per poter far giocare nuovamente i nostri giovani ed i nostri bambini”.

 

Paola Giacchetti

Addetta Stampa

Biella Rugby Club

 

Ph. Antonio Mantovan

Comments are closed.