Serie A preseason - Domenica alle 15, secondo test match contro Verona Rugby - Biella Rugby

Serie A preseason – Domenica alle 15, secondo test match contro Verona Rugby

Serie A preseason – Domenica alle 15, secondo test match contro Verona Rugby

Domenica alle ore 15, dopo tanti, troppi giorni di stop forzato, il campo in erba di via Salvo D’Acquisto tornerà ad essere il meraviglioso scenario di una vera partita di rugby. L’occasione è il secondo test prestagione che Biella Rugby giocherà contro i pari categoria di Verona Rugby.

Due tempi da quaranta minuti ciascuno è quanto si ipotizza, ma all’ultimo momento le due società potrebbero accordarsi per quattro tempi da venti. Di certo ci saranno ottanta minuti di rugby giocato, cambi liberi e finalmente, l’accesso, seppur contingentato e nel pieno rispetto delle normative sanitarie anti Covid vigenti, del pubblico.

Aldo Birchall, head coach Brc: “Contro Verona utilizzeremo ancora una volta tutti i giocatori disponibili della rosa e ad ognuno verrà concesso il giusto minutaggio per rodare gli ingranaggi e mettere in mostra il meglio di sé. Abbiamo scelto i nostri prossimi avversari per un confronto di alto livello. Verona è tradizionalmente una squadra molto fisica e questo sarà un bel test per i nostri ragazzi al fine di valutare a che punto della preparazione ci troviamo. Mi aspetto miglioramenti, rispetto alla settimana scorsa, sugli aspetti su cui stiamo lavorando. L’obiettivo rimane quello di arrivare pronti all’8 novembre prossimo. Sarà la prima partita che ci verrà consentito di giocare in casa. È vero, ci saranno protocolli da rispettare, ma l’importante è poter continuare a giocare”.

Sempre domenica, ma in mattinata, alla Cittadella del Rugby di Biella, si riunirà la squadra femminile che parteciperà al campionato nazionale di Serie A nel girone 2, per un allenamento generale. Per l’occasione la squadra sarà composta da giocatrici Senior e Under 18 provenienti da tutto il Piemonte e da dieci società di cui il Biella Rugby è capofila avendo la responsabilità tecnica della franchigia. Le società che ne fanno parte sono: Biella, Cuneo Pedona, Ivrea, Pro Vercelli, Cus Piemonte Orientale, Rugby Collegno, Chieri, Valsusa, San Mauro e Stade Valdotain per un totale di 95 giocatrici suddivise nelle categorie U14, U16, U18 e Senior. La società Cus Piemonte Orientale avrà la responsabilità della squadra che militerà nella Coppa Italia Senior a 7. Per la giornata di domenica, l’allenamento generale inizierà alle ore 11 vi prenderanno parte, oltre alle nostre giocatrici, quelle in organico a Cus Genova. Un momento importante a livello formativo ed esperienziale. Un allenamento congiunto che potrà consentirci le prime valutazioni in vista dell’esordio in campionato previsto per il prossimo 15 novembre.

 

Paola Giacchetti

Addetta Stampa

Biella Rugby Club

 

Ph. Stefano Delfrate

Comments are closed.