Tutti i risultati del weekend gialloverde

Serie A Femminile    17.10.21 Biella Rugby vs Lyons Tortona 27-12 (10-5), risultato non convalidato. Partita persa a tavolino per esaurimento prime linee. Il commento di coach Sandro De Sordi: “Biella difende bene nella prima metà del primo tempo e carca costantemente la conquista per lanciare il contrattacco, poi inizia a macinare gioco con la palla. Da una ruck nasce la prima meta di capitan Stoppa, che riparte con palla in mano, trova un canale e abbatte l’estremo. Replica dopo 15’ grazie a Schillaci con una caparbia azione alla mano e una galoppata di quaranta metri. Non realizza Russo. Secondo tempo ben gestito dalle nostre ragazze ancora in meta con un’azione corale che mette il pallone in mano a Stoppa per la terza meta del Brc. Questa volta il calcio di lusso da’ gli ulteriori due punti. Sul 17-5 Biella abbassa il ritmo e dopo un giallo alla nostra Bertello, Tortona sfrutta la superiorità per andare in meta con trasformazione. Sul 17-12 si scatena Biella con una bellissima meta di Stoppa che finta il passaggio, calcia un grubber e si tuffa in meta per schiacciare. Poi con Schillachi con uno slalom tra la difesa va in meta per il definitivo 27-12. Grande prestazione delle ragazze che confermano così la loro ottima organizzazione in difesa. Da migliorare sostegno sul portatore e maul non ancora performanti. Al di là della sconfitta a tavolino, è stata una vittoria in campo che ha dato morale alla squadra, consapevolezza dei propri mezzi, un buon inizio di campionato”.

Serie C           17.10.21 Biella Rugby vs Volpiano 91-3 (51-3).

Marcatori. Mete: Chieppa, Sorgi (2), Armenti, Poli, Oghittu, Maia, Longo, Savio, Arbore, Baldassi, Gatto. Trasformazioni 10/13 e punizioni 2/2 di Poli.

Brc: Savatteri; Chieppa, Granieri, Maia, Poli; Longo, Sorgi; Littori, Baldassi, Oghittu; Morandini, Bottero; Chaabane, Zignone, Armenti. A disposizione: Arbore, Nevolo, Gatto, Protto, Lanza, Marazzato, Savio.

Giovanni Martinetto, coach: “Buona la prima. Partita giocata con una squadra fisicamente ben messa, ma inesperta, all’esordio in un campionato di Serie C. Davanti ad un risultato così c’è poco da dire. Biella, ben schierato, con tanta voglia di giocare dopo quasi due anni di stop. Buone le giocate dei trequarti e il lavoro degli avanti in mischia e in touche. Da migliorare la qualità della salita difensiva e l’efficacia del placcaggio così come la disciplina e l’intesa. C’è sicuramente ancora lavoro da fare. Per il momento godiamoci la vittoria, ma occorre subito lavorare con umiltà e serietà, domenica prossima ad Aosta ci attende un test molto impegnativo. Parecchi giocatori in lizza per il titolo di Player of the Match che va comunque a Oghittu, autore di una performance strepitosa per voglia, fisicità e intraprendenza”.

U19     17.10.21 ad Asti, Casale Rugby vs Brc 25-7 (10-0).

Brc: Caputo; Negro, Mafrouh, Cerchiaro, Ramella; Sciarretta, Defilippi; Givonetti, Zanotti, Vaglio Tessitore; Bodone, Cafaro; Zanotti, Mureddu, La Cognata. A disposizione: Lemma, Protto, Panizza.

Andrea Caputo, assistant coach: “La partuta con Casale inizia con due infortuni a Lemma e Cerchiaro. Biella accusa il colpo e Asti segna una meta e un calcio nel primo tempo. La ripresa questo punto, Asti si avvale della lunga panchina e Biella, a corto di cambi, subisce due mete. Rimane la consapevolezza di avere molte su cui lavorare in attacco, ma anche una buona difesa”.

U17     16.10.21 Brc vs VII Torino 33-19 (14-5).

Marcatori. Mete: Castello (2), Fusaro (2), Mosca. Trasformazioni: Moretti (4).

Brc: Defilippi; Besso, Moretti, Castello, Grillenzoni; Morel, Fusaro; Borno, Trocca, Gregori; Fantini, Buturca; Silvestrini, Grandi, Zavallone. A disposizione: Boglietti, Gibello, Mosca, Romagnoli, Gravinese, Ramella Pollone.

Coach Emilio Vezzoli: “Partita difficile opposti ad una solida franchigia targata VII Torino. Ottima prestazione nella manovra offensiva, buone le conquiste e le scelte in campo, un po’ di foga ed inesperienza ci hanno fatto sciupare qualche occasione. Sicuramente da migliorare l’aspetto difensivo, a livello organizzativo ed attitudinale. Test superato con voti discreti, pronti per il prossimo”.

U15     16.10.21 a Grugliasco, triangolare tra Cus Torino, Brc e Rivoli.

Brc vs Cus 28-12.

Brc vs Rivoli 22-24

Brc: Avanzi, Bocchino, Bullegas, Chiorboli, Corcoy, Curatolo, Gariazzo, Guadagnuolo, La Cognata, Meneghetti, Parenzini, Pavesi, Poli, Rava, Rossi, Santoru, Vatteroni, Castello.

Coach Edoardo Barbera: “Primo impegno ufficiale per i ragazzi della nostra categoria. La prima partita con Cus Torino è stata caratterizzata da un ottimo inizio con tre marcature a zero. Successivamente Cus si è organizzato e ha risposto con due mete. Nel finale i ragazzi hanno resistito con un uomo in meno per cinque minuti ed hanno poi chiuso la partita con un’altra meta.
La seconda partita contro Rivoli, nel primo tempo Biella ha accusato la stanchezza della partita precedente andando sotto di tre mete. Nel secondo tempo c’è stata un’ottima risposta di squadra recuperando le mete di svantaggio e pareggiandole. I calci di trasformazione hanno fatto la differenza sul risultato finale in quanto Rivoli ha trasformato una metà in più di noi.
In generale la prova dei ragazzi è stata più che ottima, siamo venuti fuori dalle difficoltà compattandoci e lavorando uno a fianco dell’altro! Peccato non averle vinte entrambe, ma in ogni caso a livello di gruppo, è stata sicuramente una vittoria”.

Comments are closed.